Pillole contro il Pregiudizio

Combatti il Pregiudizio insieme a Noi!


La sospensione delle attività di piazza ha lasciato una ferita alla nostra mission, che si fonda sul sensibilizzare la società all’accoglienza della diversità. 


Abbiamo perso tutta la raccolta fondi derivante dai numerosi stand e banchetti organizzati per la Campagna della Giornata Mondiale della Sindrome di Down (con inizio il 21 marzo)  durante la quale avremmo distribuito

 

le Pillole contro il Pregiudizio 

Deliziosi confetti di cioccolato fondente racchiusi in un barattolo trasparente

4 etichette diverse per 4 messaggi diversi
Etichetta verde: Pillole per Vincere il pregiudizio
Etichetta gialla: Pillole per Viaggiare lontano dai luoghi comuni
Etichetta rosa: Pillole per Vedere oltre le apparenze
Etichetta azzurra: Pillole per Cantare fuori dal Coro

 

Ancora molto c'è da fare per abbattere stereotipi e pregiudizi nei confronti delle Persone con Sindrome di Down che chiedono solo di ricevere sostegno e fiducia! 


Ordina le Pillole contro il pregiudizio!

Originale idea regalo anche per le Tue Ricorrenze solidali

Il  ricavato ci permetterà di dare maggiore sostegno alle Persone con sindrome di Down e supporto per le Famiglie di AIPD Roma 



Scegli un importo Informazioni Pagamento
Un account di donatore viene creato automaticamente per le donazioni ricorrenti. Le informazioni sulla configurazione dell'account ti saranno inviate via email.
Puoi accedere per modificare il tua donazione ricorrente in ogni momento
EUR€
Selezionare il paese di residenza
    Selezionare la provincia di residenza

      Si prega di correggere gli errori.
      Le 3-4 cifre sul retro della tua carta di credito
      Inserisci il Codice Zip/Postale per l'indirizzo di fatturazione della tua carta di credito

      SEPA Debit




      La fornitura del tuo IBAN e la conferma del pagamento comporta (A) l’autorizzazione a AIPD Sezione di Roma e Stripe, il nostro fornitore di pagamenti, a richiedere alla banca del debitore l’addebito del suo conto e (B) l’autorizzazione alla banca del debitore di procedere a tale addebito conformemente alle disposizioni impartite da AIPD Sezione di Roma. Il debitore ha diritto di ottenere il rimborso dalla propria Banca secondo gli accordi ed alle condizioni che regolano il rapporto con quest’ultima. Se del caso, il rimborso deve essere richiesto nel termine di 8 settimane a decorrere dalla data di addebito in conto.

      Puoi accedere per modificare il tua donazione ricorrente in ogni momento