Emergenza Bangladesh

Choose amount Information Payment
A donor account is created automatically for recurring donations. Account setup info will be emailed to you.
You can log in to edit your recurring donation any time
Cc cvcThe 3-4 digits on the back of your credit card



By providing your IBAN and confirming this payment, you are authorizing Terre des Hommes Italia and Stripe, our payment service provider, to send instructions to your bank to debit your account and your bank to debit your account in accordance with those instructions. You are entitled to a refund from your bank under the terms and conditions of your agreement with your bank. A refund must be claimed within 8 weeks starting from the date on which your account was debited.

You can log in to edit your recurring donation any time


Il monsone quest’anno ha colpito duramente il Bangladesh dove le piogge hanno causato alluvioni in 21 distretti del Nord, Nord-Est e Sud-Est, colpendo più di 4,7 milioni di persone e danneggiando 135.600 case.

Nel distretto di Kurigram dove Terre des Hommes opera con due scuole e con il programma di sostegno a distanza, sia il fiume Brahmaputra che il Darla hanno superato di oltre un metro i livelli di guardia. Tutte le scuole del distretto sono chiuse; la gente non può fare altro che guardare il fiume con la speranza che l’acqua inizi a scendere. Alcune migliaia di persone hanno purtroppo visto la propria terra erosa e la propria casa inghiottita dalla corrente, perdendo tutto quello avevano. 130 persone hanno trovato rifugio nella nostra scuola di Ramna che è stata solo lambita dall’onda di piena.

I nostri operatori sono sempre preparati ad affrontare l’emergenza in questa stagione e abbiamo già dato aiuto a 470 famiglie dei bambini beneficiari del progetto di sostegno distribuendo pacchi contenenti cibo (riso, legumi, olio, sale, melassa), sali per la reidratazione orale, candele e fiammiferi, teli di plastica, prodotti per l’igiene personale.

Ancora tante famiglie aspettano il nostro aiuto: aiutaci a fare arrivare in tempo cibo e beni di prima necessità!