Choose amount Information Payment
    A donor account is created automatically for recurring donations. Account setup info will be emailed to you.
    You can log in to edit your recurring donation any time
    Cc cvcThe 3-4 digits on the back of your credit card

    You can log in to edit your recurring donation any time

    2 €

    Raised

    Donation

    999 €

    Goal

    Incontro ravvicinato del quinto tipo (Sci-fi short story by Al-Mont)  Dopo avere festeggiato in famiglia la notizia di essere stato scelto per partecipare alla prima missione diplomatica interplanetaria, mi sono affrettato a raggiungere la nuova base di lancio per iniziare la preparazione e la pianificazione della missione insieme ai miei compagni d'avventura.    Iniziai a percepire un cattivo presagio quando constatai che il primo giorno di preparazione fu interamente speso tra litigi e insulti relativi alla scelta di chi avrebbe dovuto adempiere al principale colloquio con gli alieni.    Si trattava di una missione internazionale extraplanetaria avente lo scopo prioritario di instaurare buone relazioni amichevoli e nel contempo ottenere informazioni scientifiche e tecnologiche da una civiltà extraterrestre che risultava essere molto evoluta.    Tutto iniziò all'epoca del primo contatto, quando un tipico disco volante atterrò nei pressi d'un monumentale monastero situato vicino a Madrid.    Dall'astronave uscirono una ventina di piccoli ometti verdi dai grandi occhioni obliqui che iniziarono a comunicare a gesti rivolgendosi agli allibiti monaci intervenuti.    Immediatamente scattò l'allarme e dopo meno di un quarto d'ora il monastero fu circondato da elicotteri e automezzi della polizia che rimasero inattivi attendendo l'arrivo dei mezzi pesanti dell'Esercito Spagnolo.    Comunque la situazione non era tesa poichè gli alieni mostravano intenzioni amichevoli e si trovavano in un luogo pur importante ma situato in mezzo a una campagna quasi disabitata.    Per combinazione io mi trovavo a Madrid ospite di un convegno di scienziati dove avevo appena esibito il nuovo traduttore universale che avevo realizzato con l'aiuto di una sovvenzione erogata per un progetto volto alla protezione di culture tribali e di comunità di animali antropomorfi dove l'apparecchio era stato utilizzato con successo.    Si trattava di un dispositivo composto audio-video dotato di un'immensa banca dati che generava un originale alfabeto fonetico-gestuale, ma ad ogni primo incontro necessitava di un paio d'ore di taratura per memorizzare le reazioni a contenuti video sequenziati da un apposito programma computerizzato.    Mi spaventai parecchio quando un generale dell'Esercito Spagnolo e due militari armati vennero a prelevarmi in hotel, ma poi mi fu spiegato che si trattava di un'emergenza e che dovevo portare con me il traduttore universale.... (CONTINUA)

    DONARE 2 EURO PER RICEVERE IL RACCONTO COMPLETO NELLA MAIL DI RINGRAZIAMENTO  
    Questo metodo di sovvenzione per pubblicazioni creative può innescare una rivoluzione globale 
    (Nel DONORBOX oltre all'opzione equa di 2 euro è possibile attuare una libera offerta di sostegno)

    Ringraziando: Al-Mont (Aldo Monticelli)