Donazioni Team di Crisi - Fathers' Rights Movement - Italia

€ 0

Raccolto

Donazioni

€ 3,000

Obiettivo

Il Nostro Team di Crisi ha bisogno del vs. supporto!

Ogni giorno, il Fathers’ Rights Movement - Italia ha un impatto incommensurabile sulla vita dei padri in difficoltà.

Accettiamo messaggi di testo e persino e-mail.

Questo mese stiamo cercando un supporto di €3.000 entro il 26 settembre  per aiutare a coprire i costi dei nostri sistemi, sviluppare una vasta formazione per il nostro personale e sviluppare ulteriormente il nostro team e le nostre risorse.

 Aiutateci ad aiutare VOI sostenendoci con una generosa donazione. Se non potete permettervi di donare, lo capiamo. Puoi comunque aiutare gradendo e condividendo il nostro post sulla Donazione Team di Crisi.

E ricordate, NON siete soli.

Se voi state attualmente vivendo una crisi, vi preghiamo di chiamarci o mandarci un messaggio di testo al +39-3386832256  o inviarci un’e-mail a llombardo@tfrm.world

(Non possiamo fornire consulenza legale)

La tua donazione è deducibile dalle tasse nella misura massima consentita dalla legge.

Scegli un importo Informazioni Pagamento
Selezionare il paese di residenza
    Selezionare la provincia di residenza

      Si prega di correggere gli errori.
      Le 3-4 cifre sul retro della tua carta di credito
      Inserisci il Codice Zip/Postale per l'indirizzo di fatturazione della tua carta di credito

      SEPA Debit




      La fornitura del tuo IBAN e la conferma del pagamento comporta (A) l’autorizzazione a The Fathers' Rights Movement - Italia e Stripe, il nostro fornitore di pagamenti, a richiedere alla banca del debitore l’addebito del suo conto e (B) l’autorizzazione alla banca del debitore di procedere a tale addebito conformemente alle disposizioni impartite da The Fathers' Rights Movement - Italia. Il debitore ha diritto di ottenere il rimborso dalla propria Banca secondo gli accordi ed alle condizioni che regolano il rapporto con quest’ultima. Se del caso, il rimborso deve essere richiesto nel termine di 8 settimane a decorrere dalla data di addebito in conto.